Consiglio dai grandi del forum

vbimport

#1

SONO DUE OTTIMI MASTER IL PROBLEMA E’ CHE NON TUTTI I PROGRAMMI LI RICONOSCO ANCORA

IO HO UN 6416 YAHAMA E FINO AD ORA NESSUN PROBLEMA NEANCHE DI RICONOSCIMENTO DA PARTE DEI PROGRAMMI


#2

Sono arrivato al punto di dover cambiare il mio yamaha 4416 e mi affido a voi per la scelta del nuovo, cosa mi consigliate tra il plextor 12x4x32 ed lo yamaha 8x4x24?
Tra i due lo yamaha è il più conveniente ma si è scritto su questo forum che ci sono problemi con alcuni software… quali??? Io generalmente uso CDRWIN, Nero, CD Wizard, potrei avere dei problemi? Aiutatemi voi che siete dei grandi…


#3

C’è una bella differenza di prezzo!!!peraltro ,secondo me,pienamente giustificata!!(a buon inteditor…).Nessun problema per il software,male che vada dovrai aspettare un po che vengano aggiornati i programmi (tanto ne sfornano uno nuovo ogni giorno!!)


#4

io ho il plexwriter 12x4x32 e devo dirvi che mi trovo benissimo, per quanto riguarda il riconoscimento dai programmi di mastering non credo sia per niente un problema, ansi anche se non supportato ancora dai programmi, funziona ugualmente comunque gli aggiornamenti sono tempestivi per una questione di concorrenza fra le aziende di software di mastering, l’unico (ma penso provvisorio) problema che non esegue la scrittura “raw” (vedi clone cd) ma si dice che a giorni esce l’aggiornamento del firmware.
oltre al plexwriter 12x4x32 ho il plexwriter 8x20x e non parole x descrivere la qualita’.

ciao


#5

Sono buoni entrambi.Nessun yamaha scrive in raw-mode,mentre il plextor diciamo che è solo
l’ultimo che non scrive in raw-mode.
Per i yamaha è quasi impossibile attivare questa funzione,mentre per il plextor ci sono delle possibilità ,bisogna aspettare la nuova versione del firmware.


#6

Ti consiglio il plextor 8X 4X 32X che, anke se EIDE mi ha fatto innamorare. PS: esco a comprarmene uno và …!!!