Consigli per nuovo televisore

Cari amici,
a settembre, nella mia regione, ci sarà il passaggio definitivo al digitale terrestre e, visto che il mio attuale televisore non è un granchè, pensavo di risparmiare i soldi per un decoder e investirli nell’acquisto di un televisore nuovo. Ho dato una rapida occhiata nei centri commerciali dove mi è capitato di passare negli ultimi tempi, ma è un vero casino! Centinaia di modelli, che sembrano tutti uguali, ma con notevoli differenze di prezzo :eek: Ora, visto che il tv non è una cosa che si cambia tutti gli anni e che, per quanto mi riguarda, intendo conservare a lungo (guasti permettendo), sono a chiedervi un consiglio, per fare un acquisto soddisfacente. Io, pur non avendo grandi disponibilità economiche, concordo con la filosofia di sir Henry Royce (la seconda delle RR che stanno sul radiatore delle Rolls Royce, per intenderci :bigsmile:) che sosteneva che quando si fa un acquisto che ci soddisfa pienamente, ci si dimentica presto di quanto lo si è pagato e si gode del piacere di utilizzarlo, mentre se si vuole risparmiare a tutti i costi, le uniche cose che rimangono a lungo sono insoddisfazione e frustrazione… Questo era solo per dire che, nei limiti del possibile, vorrei il meglio, anche a costo di qualche piccolo sacrificio economico in più.
Considerando che guarderei il tv frontalmente, da una distanza di 2 o 3 metri (più 2 che 3), che le principali fonti saranno l’antenna e i film in dvd (per ora, i br costano troppo) e che non ho alcuna intenzione di fare abbonamenti a sky e simili… vorrei un vostro parere su:

  • tecnologia (lcd o plasma)
  • dimensioni dello schermo
  • risoluzione (hd ready o full hd)
  • 50Hz o 100Hz
  • marca e serie (o modello, se avete le idee particolarmente chiare)

Sono bene accetti anche pareri su cosa invece mi consigliate, per qualche motivo, di NON comprare :bigsmile:

Grazie :flower:

Io di televisori non me ne intendo, anche perché la TV la guardo pochissimo (tanto per quello che trasmettono… :Z). Quelle poche volte che guardo la TV è quando metto un film DVD nel lettore :slight_smile:

Però alcune considerazioni le posso fare :bigsmile:

Per quanto riguarda le dimensioni del video, questo dipende da dove vuoi mettere il televisore. Uno schermo di grandi dimensioni richiede anche che chi lo guarda si ponga a una certa distanza. Altrimenti se stai troppo vicino rischi di vedere il video blocchettato come un divx compresso troppo.

Quindi, la scelta delle dimensioni dipende dalle dimensioni della stanza dove poi metterai il televisore e, in maniera più precisa, dalla distanza televisore-divano.

Un’altra considerazione da fare, è cercare il più possibile di vedere il televisore all’opera nel negozio. Oltre a verificare che la distanza a cui guardi sia quella desiderata, non comprare mai a scatola chiusa basandoti solo sui dati tecnici. Per quanto le specifiche possano essere interessanti, gli occhi sono il modo migliore per giudicare.

E anche le orecchie. Ascolta il suono degli altoparlanti prima di decidere. Se gli altoparlanti integrati fanno pena è meglio scegliere un modello diverso (a meno che tu non voglia prendere anche un sistema di altoparlanti separati).

Inoltre, considera che non sempre puoi guardare la televisione esattamente di fronte al video. Se ci sono più persone che guardano la stessa TV, è inevitabile che qualcuno sia costretto a mettersi ai lati del divano, e quindi l’angolo vi visione non sarà esattamente perpendicolare. Quindi, controlla bene come si vedono le immagini anche a varie angolazioni. Se chi sta di lato di fatto non riesce a vedere nulla, bisogna orientarsi su un altro modello.

Lo stesso discorso vale per l’angolazione in altezza. Se il mobiletto che hai usato finora col televisore è troppo alto o troppo basso, per cui l’angolo di visuale non permette di vedere bene le immagini, allora devi considerare o un modello diverso di televisore oppure devi prendere anche un tavolino nuovo (e questo contribuisce ad aumentare i costi :doh:).

Un altro suggerimento riguarda il telecomando. Provalo prima di acquistare il televisore. Lo dico per esperienza personale. Alcuni televisori (come il mio infamissimo samsung :Z) hanno un telecomando che non risponde immediatamente ai tasti. Cioè, quando premi il tasti passa 1-2 secondi prima che il televisore risponda. E credimi: è fastidiosissimo, specie quando devi abbassare il volume.

Non so dirti esattamente la frequenza di refresh del mio samsung, ma ti posso garantire che se non scegli la frequenza giusta rischi di vedere in continuazione degli artefatti sul video (a volte sul mio sembra che le facce degli attori siano divise in due da una linea orizzontale… è un effetto fastidiosissimo).

Per quanto riguadra la risoluzione, se puoi, è meglio prendere un FullHD, visto che comunque è il futuro tanto vale fare un acquisto di qualità . Gli HD-ready, molto spesso, nascondono delle fregature, nel senso che sono “ready” solo per modo di dire, e che spesso non vanno bene nemmeno per le risoluzioni a 720p, figurarsi le 1080p :doh:

QUelli marcati come “HReady” quasi sempre sono quei televisori che erano disponibili nella fase di transizione tra la risoluzione normale e l’alta risoluzione, cioè dei pacchi tremendi. Quindi, secondo me è meglio evitarli del tutto.

Fai inoltre attenzione: se puoi, scegli un 1080[B]p[/B], e non un 1080[B]i[/B]. Sono due cose diverse (la p sta per progressivo, la i per interlacciato; il modello migliore è quello progressivo ;))

Altra cosa da tenere presente: il numero di connettori disponibili, soprattutto dei connettori HDMI.

Le connessioni HDMI sono indispensabili per i segnali ad alta risoluzione. Se hai un solo connettore, ogni volta che colleghi qualche dispositivo (tipo un lettore blu-ray o anche un lettore DVD con upscaling) al televisore ti tocca staccare i cavi e cambiarli tutte le volte, molto fastidioso e alla lunga può anche danneggiare il connettore. Quindi, scegli sempre un modello che abbia più di una porta HDMI. Altrimenti ti tocca prendere un hub esterno, e questi non sono proprio economici :frowning:

Riguardo la tecnologia, ciascuna ha i suoi pro e contro. Su questo non sono in grado di dare consigli perché non ho mai provato nessuna delle due, quindi non ho idea di cosa scegliere :o

Un’ultima cosa: assicurati che non ti venga dato il televisore in esposizione. Questi vengono tenuti accesi parecchie ore al giorno, quindi rischieresti di prendere un display già “consumato”. Fatti dare un modello in scatola chiusa. Anche perché la scatola chiusa possiede l’imballaggio originale, ed è bene che il televisore sia bene imballato mentre lo porti a casa, specie con quello che è costato :eek:

Geno è sempre esaurientissimo…:clap:
Posso solo aggiungere che per la visione da 2-3 metri, il 42 pollici è anche troppo: consiglierei un 36 e comunque solo ed esclusivamente fullHD e 1080P.
Circa la tecnologia, direi che attualmente LCD va benissimo, mentre il plasma è più indicato per i grandi formati (da 42 in su).

Grazie geno :flower:
La stanza non è proprio piccola (circa 4,50 x 3,50). Il problema è la disposizione dei mobili, che non mi consentirebbe di piazzarla a più di 2,50m dall’osservatore, escludendo di fatto, a priori, la scelta di schermi di grandi dimensioni (penso, correggimi se sbaglio, sia meglio non andare oltre i 32", per limitare quello sgradevole effetto blocchettato di cui parlavi).
Per quanto riguarda la prova “visiva” è molto più complesso di quanto sembri perchè, nei negozi, o ti fanno vedere un film in br e i tv sembrano tutti fantastici (situazione però molto irreale nel comune utilizzo quotidiano di un tv), oppure ti fanno vedere qualche canale in diretta e allora sembrano tutti delle m@rd@ allucinanti (ma può essere anche colpa dell’antenna o delle emittenti che trasmettono segnali digitali troppo compressi). Forse, l’ideale sarebbe poterli vedere all’opera con qualche dvd, così da avere un segnale pulito, ma una risoluzione non stratosferica come quella dei br e più in linea con il normale utilizzo di un tv (almeno per i prossimi 3 o 4 anni, credo).
Riguardo a tutti gli altri consigli, mi trovo perfettamente in linea con i tuoi suggerimenti :iagree:

Grazie anche a manfser :flower:
Quindi, direi che due cose le abbiamo stabilite: full hd 1080p e schermo max 36" (ma io rimarrei su un 32", per sicurezza) :iagree:

:slight_smile:

Nel negozio Euronics che c’è vicino casa mia hanno per la maggior parte prodotti samsung. Devo ammettere che i full HD 1080p si vedono benissimo anche a distanza ravvicinata ma giustamente bisogna vedere come si comporta con le tramissioni televisive. Di solito loro proiettano delle immagini fatte apposta per esaltare i colori e la brillantezza :doh:

Ciao Max,
ho anch’io un paio di consigli da darti :wink:
Li ho venduti per ben 5 anni e qualche consiglio pratico per te ce l’ho :bigsmile:

Intanto per quella distanza credo l’ideale sia 32"
Se lo prendi di quelle dimensioni la scelta è obbligata: LCD (i PLasma non li fanno :bigsmile:)

Della visione laterale non ti devi assolutamente preoccupare, ormai tutti i modelli di marca hanno un angolo di visione molto ampio (da 132° a 176° dipende dai modelli)

Se come hai detto lo userai solo per vedere la tv digitale terrestre e i DVD, allora scegli un HD Ready, perchè la definizione di questi segnali è troppo bassa per un Full HD. Il digitale terreste su un Full HD si vede da schifo :Z, i DVD sono passabili. Ma a questo punto meglio scegliere un HD Ready. Il digitale terrestre si vede benissimo (tranne la7 ed MTV che si vedono a quadratini :(, ma questo dipende dal segnale) ed i DVD si vedono alla grande :bigsmile:

In Italia poi non ci sono trasmissioni Full HD, c’è solo Sky ma è HD Ready e se non sbaglio sono solo 5 canali.

Tra un anno però potrebbe essere tutto diverso, quindi credo che ti tocchi decidere se lo vuoi vedere bene ora o tra qualche anno :bigsmile: :bigsmile:
Sceglilo con il digitale terrestre integrato con tanto di lettore di schede (per la tv digitale) e controlla se nella tua regione c’è un qualche contributo statale/regionale.

Ah dimenticavo…decisamente 100Hz :wink:

Se vuoi la mia opinione la scelta è praticamente obbligata Philips o Sony, la differenza rispetto agli altri si vede ad occhio nudo :eek:.
Io a casa ho tutti Philips, mi piace di più, i colori, le immagini… :bigsmile: :bigsmile: :bigsmile:
In più il rapporto qualità prezzo è migliore, il Sony è un pò caro.

Cmq come dicevo sempre ai clienti…se non vedi la differenza tra due tvc allora comprati quello che costa di meno :bigsmile:

Grazie Roby :flower: Posso chiamarti così, vero? :wink: Una donna ultratecnologica… quanto mi piaci! :bigsmile:

Dopo la dichiarazione d’amore… che dire? Mi stavo già pregustando la scelta di [U][B]questo[/B][/U] oppure [U][B]quest’altro[/B][/U], ma tu ora mi dici che si vedranno da schifo :eek: :sad: Mi sta quasi venendo la tentazione di tenermi il mio vecchio crt da quattro soldi… :rolleyes: Oppure di prendermi [U][B]questo[/B][/U] plasma, che costa anche poco (è l’unico 32" esistente, credo), solo che consuma come una ferrari :doh: e ha qualche problema di ritenzione dell’immagine e potrebbe essere fastidioso :Z

Questa scelta non è facile per niente e poi io sono un eterno indeciso… :confused:

Io invece ti dico altro.
Ti dico che se vuoi avere la visione effetto cinema a distanza di 2,5 m devi avere almeno un 42 pollici, io a 3 m ho un 52 e sopra i 3 metri perdi anche tutto cio’ che riguarda l’alta definizione.
Ci sono apposite tabelle che confortano a riguardo.
Rassegnati ad una cosa.
Se non dai al tv (io ho sia un plasma 42 che un Lcd 52 ) in pasto materiale trasmesso in alta definizione, tipo sky o Br, vedrai sempre e solo male e peggio di come vedi adesso.
Se hai quelle intenzioni(cioè di non usare fonti hd) ti sconsiglio vivamente un full hd ma propendi per un Hd ready(almeno il segnale normale lo vedi perlomeno in modo decente,con il full hd è schifezza pura) e ti andra’ bene comunque sempre. nessun canale tv che trasmette in 1080p esiste,e difficilmente a livello tv esistera’ mai qui da noi,ma non solo in Italia,praticamente ovunque e solo con i Br lo puoi sfruttare.
Se ovviamente farai il passo ai Br allora il discorso sara’ diverso.
Ma ricordati.
Vedrai la Tv normale, antenna o digitale terrestre che sia, sempre peggio di come la vedi adesso, il resto sono solo chiacchiere da venditori.
O hai fonti in hd o sono soldi sprecati.
Se non hai intenzione per adesso di tuffarti nel mondo hd,tieni la tv che hai e comprati il ricevitore digitale terrestre a parte.
Ne avrai sicuramente vantaggi.
Il crt per i segnali via antenna o dig.terrestri, è una pacchia come visione rispetto ai tv che vendono oggi
Ultima cosa,non è vero nemmeno che su un full hd i dvd si vedano male.
Dipende a che fonte li dai in pasto.
Dateli in pasto ad un lettore che upscali da Dio a 1080p come la ps3(che io ho preso apposta ) oppure l’Oppo(che ho visto all’opera restando a bocca aperta), i risultati sono strabilianti,ma veramente da stropicciarsi gli occhi.

Nel caso ,consigli per gli acquisti. (opinioni ovviamente personalissime e come sempre opinabili)
Lcd Sharp o Sony (montano gli stessi pannelli dopo che la Sony ha mollato la joint venture con Samsung e sono i migliori)
o Philips.
Plasma, Pioneer e poi Pioneer e ancora Pioneer
se si vuole risparmiare Panasonic (sia di Pioneer che di Panasonic si trovano ancora ottimi i fidatissimi Hd ready)
il resto è ciofeca

Correzione sopra i 2/3 metri non si distingue la differenza tra un 720p e un 1080p.
Nella foga di scrivere ho scritto una cosa sbagliata.
Sky trasmette sia in 720p che in 1080i ma sono piu’ o meno la stessa cosa (720p migliori per gli eventi sportivi, 1080i per il cinema,ma differenze lievissime)
Aggiungo di chiedere ai commessi di sparare nei Tv esposti un segnale normale per vedere la reale differenza tra un tv e un altro.( poche volte lo fanno perchè sanno che decadimento di immagine ne esce)
In hd sono tutti belli da vedere.
Da ultimo ( e cerchiamo di essere onesti e di non dire il mio tv invece no per non svilire il proprio acquisto) provare a guardare una partita di calcio con segnale normale su un full hd:
Vomitevole,che sia sony ,che sia samsung,che sia Pioneer o il Tv di Dio.
Ho provato diverse Tv e a casa di diversi amici,oltre ovviamente al mio, tanto che se non le da sky su hd passa la voglia di vederle…
Sempre la stessa cosa:p:p
Ultmissima cosa e poi giuro smetto.
Utile come dice Geno avere connettori Hdmi, ma se si guarda l’alta definizione.
Se si usano fonti normali,andare con una bella scart e l’immagine è leggermente migliore.
Se cercate consigli dettagliati,tecnici e di gente esperta, un bel giretto nel forum di Avmagazine e vedrete quante belle cosine si apprendono

[QUOTE=MaX.;2263654]Grazie Roby :flower: Posso chiamarti così, vero? :wink: Una donna ultratecnologica… quanto mi piaci! :bigsmile:

Dopo la dichiarazione d’amore… che dire? Mi stavo già pregustando la scelta di [U][B]questo[/B][/U] oppure [U][B]quest’altro[/B][/U], ma tu ora mi dici che si vedranno da schifo :eek: :sad: Mi sta quasi venendo la tentazione di tenermi il mio vecchio crt da quattro soldi… :rolleyes: Oppure di prendermi [U][B]questo[/B][/U] plasma, che costa anche poco (è l’unico 32" esistente, credo), solo che consuma come una ferrari :doh: e ha qualche problema di ritenzione dell’immagine e potrebbe essere fastidioso :Z

Questa scelta non è facile per niente e poi io sono un eterno indeciso… :confused:[/QUOTE]

Roby va benissimo :wink:
Però io un plasma 32" non me lo prenderei, è una tecnologia nata per realizzare schermi di grandi dimensioni, non metto in dubbio che siano riusciti ad adattarla per realizzare anche schermi piccoli, ma credo che per ora un LCD 32" lavori meglio di un Plasma 32", poi io non ne ho mai visto uno acceso, quindi le mie sono solo chiacchere :bigsmile: :bigsmile:

Caro MaX., io nei tuoi panni aspetterei…visto che non hai l’urgenza di cambiare il televisore perchè si è guastato. Aspetteri perchè nell’arco di 2-3 anni la tecnologia OLED spazzerà via sia l’LCD che il Plasma; soprattutto, e per primo, l’LCD.
Se invece vuoi proprio cambiare, allora posso dirti che concordo pienamente sia con batmax che con Robert@. Io senz’altro preferisco il Plasma, soprattutto a livello di resa cromatica dei colori, ma ovviamente è fattibile solamente dai 42" in su. In questo caso orientati solamente su Pioneer o Panasonic, senz’ombra di dubbio.
Nel caso dell’LCD, invece, puoi spaziare tra Sony, Sharp, Philips e Panasonic. Visto che lo devi utilizzare anche per la visione di segnali a bassa risoluzione (digitale terrestre, ecc…), lascia perdere il Full HD. Potresti rimanere molto deluso. :wink:
Ultima cosa, ok per i 100Hz a patto che si tratti di uno dei marchi che ho elencato sopra, diversamente lascia stare perchè potrebbe essere una scelta peggiorativa. :slight_smile:

[QUOTE=batmax;2263674]Io invece ti dico altro.
Ti dico che se vuoi avere la visione effetto cinema a distanza di 2,5 m devi avere almeno un 42 pollici, io a 3 m ho un 52 e sopra i 3 metri perdi anche tutto cio’ che riguarda l’alta definizione.
Ci sono apposite tabelle che confortano a riguardo.[/QUOTE]

Un 42" a 2,5m :eek:
Io ce l’ho a 3,5m :bigsmile:
Un 52" a 3,5m :eek:
A me non mi ci entra proprio il 52" a casa :frowning:
Tu te lo puoi permettere perchè il segnale è Full HD! Se fosse di qualità inferiore a quella distanza…

Verissimmo ci sono delle apposite tabelle ed il venditore deve averle a disposizione (nei supermercati no, ma dagli specialisti, Saturn, Trony…, ce l’hanno di sicuro), a volte le mettono anche sui volantini.

[QUOTE=batmax;2263674]Rassegnati ad una cosa.
Se non dai al tv (io ho sia un plasma 42 che un Lcd 52 ) in pasto materiale trasmesso in alta definizione, tipo sky o Br, vedrai sempre e solo male e peggio di come vedi adesso.
Se hai quelle intenzioni(cioè di non usare fonti hd) ti sconsiglio vivamente un full hd ma propendi per un Hd ready(almeno il segnale normale lo vedi perlomeno in modo decente,con il full hd è schifezza pura) e ti andra’ bene comunque sempre. nessun canale tv che trasmette in 1080p esiste,e difficilmente a livello tv esistera’ mai qui da noi,ma non solo in Italia,praticamente ovunque e solo con i Br lo puoi sfruttare.
Se ovviamente farai il passo ai Br allora il discorso sara’ diverso.[/QUOTE]

Concordo su tutto :bigsmile:

[QUOTE=batmax;2263674]Ma ricordati.
Vedrai la Tv normale, antenna o digitale terrestre che sia, sempre peggio di come la vedi adesso, il resto sono solo chiacchiere da venditori.
O hai fonti in hd o sono soldi sprecati.
Se non hai intenzione per adesso di tuffarti nel mondo hd,tieni la tv che hai e comprati il ricevitore digitale terrestre a parte.
Ne avrai sicuramente vantaggi.
Il crt per i segnali via antenna o dig.terrestri, è una pacchia come visione rispetto ai tv che vendono oggi[/QUOTE]

Qui non sono completamente d’accordo :bigsmile:
Temo che il tvc HD Ready sia una scelta obbligata per l’uso che intende farne Max.
Mi spiego meglio. I crt sono usciti fuori produzione il 01/01/2008, quindi comprarne uno oggi non ha più senso, si tratterebbe cmq di un fondo di magazzino :frowning:
Il segnale analogico sparirà entro fine anno (per qualche regione entro il 2010), il futuro del segnale digitale terrestre è l’alta definizione (720p mi pare, ma non ricordo bene :bigsmile:), molte trasmissioni in digitale sono già in 16:9 e non si vedono un granchè su un 4:3 :frowning: ed i crt non hanno neanche la funzione per adattare l’immagine, la tecnologia relativa alle trasmissioni digitali in HD c’è già , i decoder sono in commercio da più di un anno e la RAI ha già trasmesso qualcosa (i mondiali mi pare boh).
Verissimo che il segnale digitale terrestre ad oggi si vede meglio su un crt che su un HD Ready, però i DVD si vedono meglio sull’HD Ready.

[U]Per me[/U] in questo momento (per l’uso che intende fare Max) le alternative sono due: o tenersi il crt e comprare il decoder digitale terrestre o comprare un HD Ready e montare la parabola (il segnale della parabola si vede veramente bene sull’HD Ready). Poi ci sono decoder che hanno le due funzioni, segnale digitale terrestre e satellitare, e con il telecomando passi da uno all’altro con 100euro hai risolto :bigsmile:

[QUOTE=batmax;2263674]
Ultima cosa,non è vero nemmeno che su un full hd i dvd si vedano male.
Dipende a che fonte li dai in pasto.
Dateli in pasto ad un lettore che upscali da Dio a 1080p come la ps3(che io ho preso apposta ) oppure l’Oppo(che ho visto all’opera restando a bocca aperta), i risultati sono strabilianti,ma veramente da stropicciarsi gli occhi.[/QUOTE]

Qui mi sono spiegata male io :bigsmile:
Parlavo di un normalissimo lettore DVD e di un normalissimo DVD :bigsmile:
Tu invece parli di un normalissimo DVD dato in pasto un lettore BR da 300/400euro, che non è proprio una spesa trascurabile :bigsmile:

[QUOTE=batmax;2263674]Nel caso ,consigli per gli acquisti. (opinioni ovviamente personalissime e come sempre opinabili)
Lcd Sharp o Sony (montano gli stessi pannelli dopo che la Sony ha mollato la joint venture con Samsung e sono i migliori)
o Philips.
Plasma, Pioneer e poi Pioneer e ancora Pioneer
se si vuole risparmiare Panasonic (sia di Pioneer che di Panasonic si trovano ancora ottimi i fidatissimi Hd ready)
il resto è ciofeca[/QUOTE]

Concordo su tutto :bigsmile:
Come avrò fatto a scordarmi gli Aquos

[QUOTE=mognegna;2263808]Caro MaX., io nei tuoi panni aspetterei…visto che non hai l’urgenza di cambiare il televisore perchè si è guastato. Aspetteri perchè nell’arco di 2-3 anni la tecnologia OLED spazzerà via sia l’LCD che il Plasma; soprattutto, e per primo, l’LCD.
Se invece vuoi proprio cambiare, allora posso dirti che concordo pienamente sia con batmax che con Robert@. Io senz’altro preferisco il Plasma, soprattutto a livello di resa cromatica dei colori, ma ovviamente è fattibile solamente dai 42" in su. In questo caso orientati solamente su Pioneer o Panasonic, senz’ombra di dubbio.
Nel caso dell’LCD, invece, puoi spaziare tra Sony, Sharp, Philips e Panasonic. Visto che lo devi utilizzare anche per la visione di segnali a bassa risoluzione (digitale terrestre, ecc…), lascia perdere il Full HD. Potresti rimanere molto deluso. :wink:
Ultima cosa, ok per i 100Hz a patto che si tratti di uno dei marchi che ho elencato sopra, diversamente lascia stare perchè potrebbe essere una scelta peggiorativa. :)[/QUOTE]

Concordo su tutto
Anche io preferisco i Plasma, ma di Panasonic non mi fido molto :frowning:
Troppo spesso mi è capitato che le caratteristiche dei tvc dichiarate non corrispondessero a verità e poi ce ne tornavano indietro troppi.
Sony invece 1 solo in 8 anni, ma lo aveva rotto il trasportatore (lo schermo era in mille pezzi :bigsmile:), Sharp mai neanche 1 ;), Philips invece qualcuno è rientrato, però resta sempre il mio preferito :bigsmile:
OLED interessante :slight_smile: ma io non saprei aspettare 3 anni :bigsmile:

Concordiamo praticamente su tutto
anche io consiglio un hdready se proprio deve fare il passo.
Pero’ se non abbina nessuna fonte tipo sky, anche i 16:9 mi sa rimanga distante.o almeno parziale.
Potrebbe essere che il suo Crt sia un 16:9, e allora tenerselo finchè dura.
Forse mi sono spiegato male su alcune cose.
Il futuro sara’ sicuramente in hdready 720p per quanto riguarda la tv,non esistono ad oggi alternative.
Con i dvd concordo.
Solo in pasto ad una ps3 o ad un lettore che upscali bene hanno resa, ma quella resa è vicina veramente an un hd

[QUOTE=Robert@;2263828]Concordo su tutto
Anche io preferisco i Plasma, ma di Panasonic non mi fido molto :frowning:
Troppo spesso mi è capitato che le caratteristiche dei tvc dichiarate non corrispondessero a verità e poi ce ne tornavano indietro troppi.
Sony invece 1 solo in 8 anni, ma lo aveva rotto il trasportatore (lo schermo era in mille pezzi :bigsmile:), Sharp mai neanche 1 ;), Philips invece qualcuno è rientrato, però resta sempre il mio preferito :bigsmile:
OLED interessante :slight_smile: ma io non saprei aspettare 3 anni :bigsmile:[/QUOTE]

Pero’ Panasonic fa i pannelli per la Pioneer,ma anche io non sono molto amante di questa marca.
Prova a dire invece quanti rientri in negozio hanno i Samsung per guasti:iagree:
da paura o mi sbaglio?
Anche io come ecletticita’ preferisco di gra lunga i plasma.
Ma in hd rispondono invece allo stesso modo,le differenze non ci sono quasi piu’.
Le vere differenze le vedi con altri segnali

Samsung…guasti :bigsmile: :bigsmile: :bigsmile:

Una volta abbiamo dovuto mandare indietro un intero tir :eek:
Era una promo, ne abbiamo venduti a centinaia ed avevano tutti lo stesso difetto :a

[QUOTE=Robert@;2263834]Samsung…guasti :bigsmile: :bigsmile: :bigsmile:

Una volta abbiamo dovuto mandare indietro un intero tir :eek:
Era una promo, ne abbiamo venduti a centinaia ed avevano tutti lo stesso difetto :a[/QUOTE]

In generale per me, non solo per i TV, Samsung = :Z.

Concordissimo con entrambi

HEHEHE!:doh::eek:
Pare che, oggi, cambiare televisore sia quasi peggio che trovare una buona accoppiata DVD/masterizzatore…:eek::cool::iagree:;):smiley:

Per forza.
Se non hai fonti hd, o quasi esclusivamente Hd
la verita’, non nascondiamocelo, è che fanno letteralmente schifo quelli in commercio al giorno d’oggi