Ciao a tutti 1° post: mi aiutate?

ciao a tutti ragazzi sono nuovo di questo forum, spero possiate aiutarmi perchè ne ho veramente bisogno. Ultimamente, leggendo in giro e avendo conferme da vari forum ho scoperto che per realizzare backup di sicurezza dei proprio giochi ps2 i supporti migliori da utilizzare siano i verbatim. ho così acquistato in rapida successione prima dei pearl white (masterizzati tutti a 4x) che si avviano perfettamente ma presentano i video sempre a scatti, e successivamente dei verbatim 16x advanced azo -r. questi ultimi masterizzati a 4x faticano ad avviarsi addirittura! e adesso non so dove sbattere la testa. ho ovviamente nero aggiornato all’ultima versione, così come il firmware del mio sh-w162c. Tutti dicevano che questi 16x fossero fantasti ma non mi sembra così…o faccio qualcosa di sbagliato io?

up giornaliero!

Up GIORNALIERO? Stai scherzando, vero? C’è gente che aspetta settimane per una risposta…
Anzi, te la do io la risposta: lo sbaglio è masterizzarli a 4x (mi sorprende che nei vari forum dove hai girato non hai trovato questa informazione). Masterizzali a una velocità il più vicino possibile a quella certificata. E assicurati di avere il firmware più aggiornato sul masterizzatore. Se il problema persiste, vuoi dire che hai una PS2 con un’ottica “carogna” e particolarmente esigente.

ET

che vuol dire scusa? che allora li dovrei masterizzare a 16x se i dvd sono 16x?

Si, hai ragione, prendendo alla lettera quello che che ho scritto sarebbe così. Forse anche 16x va bene, ma è una velocità che io personalmente tendo a evitare.
Prova a scorrere un po’ i thread sulle masterizzazioni che ci sono qui… la teoria che “più bassa è la velocità di masterizzazione e meglio è” è un po’ un luogo comune. I dischi certificati a 16x hanno un supporto che è stato pensato per una masterizzazione a velocità elevate. 4x è una velocità troppo “distante” dalla velocità certificata.
Prova a fare così: masterizza una immagine di quelle che hai a 4x, 8x e 12x sui 3 DVD identici, e prova a fare il test di qualità (se il tuo masterizzatore è in grado di farlo). O semplicemente provali tutti e 3 sulla PS2.
Io personalmente tendo a evitare la velocità 16x e utilizzare quella a 12x: la masterizzazione ci mette solo un minuto in più, e spesso i risultati sono migliori (oltretutto io utilizzo prevalentemente DVD+R con bookype DVD-ROM e il BenQ 1640 ha dei problemi con le masterizzazioni dei DVD+R a 16x).
Altrimenti prova con i Verbatim DVD+R 16x, assicurandoti che il masterizzatore effettui il booktype a DVD-ROM (se non sai cos’è il booktype, fai una ricerca sempre qui nella sezione italiana).
O ancora meglio, cerca i Verbatim Pastel (sono colorati, ma non sono i Colour) che sono supporti Taiyo Yuden, considerati i migliori in assoluto.

ET

allora, intanto grazie per le tue risposte! ti dico subito che purtroppo i verbatim 16x li ho già rimandati indietro e ho preso dei ridisc dvd-r 4x… intanto però potresti aiutarmi a capire come far funzionare decentemente i pearl white…sono 8x e li ho sempre masterizzati a 4x…

aprendo cd-dvd speed sono andato nella finestra “qualità disco” ma mi è impossibile cliccare “inizio”: è normale?

ok sono riuscito mediante una chiave di registro a sbloccare il test!adesso lo sto eseguendo

ecco il risultato della scansione su un pearl white masterizzato a 4x:

Per salvare il risultato della scansione (basta la schermata con i due grafici), utilizza il pulsante di CD-DVD Speed in alto, quello raffigurante un dischetto, e salva l’immagine da allegare in formato PNG (che è quello di default).

ET

ok lo farò: intanto come ti sembra il grafico?

La domanda l’hai fatta a ET e quindi aspetta comunque il suo più professionale contributo.
Anche perchè non conosco il tuo burner e potrei sbagliarmi.
Nel frattempo mi sento di poter dire che IL Pearl White si dimostra per quello che si dice essere: UN DISASTRO.
Se ricordo bene dai tuoi post li hai sostituiti e quindi …meglio così
Paolo

La scansione sembra decisamente un coaster (termine che nella sezione internazionale indica un sottobicchiere, cioè un disco illeggibile).

Se tutte le tue masterizzazioni sono come quelle non è la PS ad essere ostica, ma sono i dischi ad essere masterizzati male.

Il mio suggerimento è di procurarti dei dischi di qualità come i verbatim (NON i PW), e vedere se riesci a risolvere.

Grazie della “fiducia”, ma vorrei precisare che io sono il moderatore, ma non sono il “super-esperto”… tutti possono rispondere a un quesito se si sentono di poter dare il loro contributi, e molto spesso tali contributi possono avere una competenza maggiore della mia. Sono convinto che geno888, ad esempio, sia ben più al corrente di me dei punti forti/deboli dei vari supporti che ci sono in circolazione. :wink:

Riguardo ai DVD in questione, ciò che si osserva, purtroppo, è che dire “usa dei Verbatim” è troppo generico, visto che non esiste un identificatore del produttore (MID, Media Code Identifier) che si chiama “Verbatim”: fra i Verbatim si trovano (almeno) DVD prodotti da

[ul]
[li] Mistsubishi Chemicals (il MID inizia con MC o MCC)
[/li][li] Taiyo Yuden (il MID inizia con TY oppure YUDEN)
[/li][li] CMC Magnetics (il MID inizia con CMC)
[/li][/ul]

Dei tre, i primi due godono di una ottima reputazione, il terzo di una cattiva reputazione, in particolare la qualità dei supporti è molto variabile.

ET

La Playstation 2 è molto esigente e con dei PIE sopra i 300 già sclera
i PIF sopra i 4 non sarebbero un problema se non fossero più di 8 settori Consecutivi, ma nel tuo caso l’intera sezione iniziale va con una media di
12 per quasi 1/4 del DVD con inoltre anche varie ricadute intermedie.

Se il Lettore della Play fosse un lettore per PC di quelli con i OO enormi
potresti ancora leggerne il contenuto senza subire errori permanenti, ma
su una Play è già un miracolo che il Boot riesca con un disastro del genere.

Il problema li può essere di qualunque tipo, ma considerando le velocità in gioco, qui potrebbe addirittura entrarci anche il master.

Comperati una decina di supporti di vari produttori di buona qualitÃ
e rifai i test, potrebbe anche essere che devi farti sostituire il masterizzatore.

Il tuo Master è un Samsung o Un altro con la stessa meccanica quindi
non sarebbe troppo male, anche se non il Top, magari guarda se trovi
un firmware più aggiornato.

TS10 … OPS… è il più aggiornato.

http://club.cdfreaks.com/showthread.php?t=156157

Nella discussione quì sopra c’è una lista di media supportati
dall’ultimo firmware con le rispettive velocità , che però sono
per produttore del supporto.

grazie miller gringo!ottime osservazioni! alla fine il masterizzatore è nuovissimo, mi dispiacerebbe pensare che la colpa sia la sua…ora come ora ho preso dei ridisc 4x, che andavano da dio quando usavo il pioneer 105…speriamo sia la volta buona

Decisamente i ridisc sono supporti da evitare.

Prova con i Sony o i TDK: sono alternative che si possono trovare facilmente nei negozi e la qualità , pur se non eccelsa, è comunque molto superiore a quella dei ridisc.

Se poi trovi dei verbatim Pastel allora vai sicuro che sono tra i migliori dischi reperibili al momento.

bah…i ridisc li ho prsi proprio perchè non mi hanno mai dato problemi…

Ritek G5 8x

A mio giudizio sono dei Pessimi Supporti, almeno per quel che riguarda
la masterizzazione sotto drive Plextor, hanno una media di PIE sempre
sopra i 100 che non è male, ma parte già di base così, dove gli altri iniziano
da 15 max 30 di media più le varianti di masterizzazione e di velocitÃ
angolare, ma partire già da 100 non è il massimo, stesso vale per i
Verbatim 8x che valgono molto meno dei 16x come qualità finale.

Moltissime varianti comunque ci sono anche sul Firmware e alla fine
dipende anche la strategia di scrittura scelto per quel tipo di chimica.
Vedi che Plextor ha inserito l’Autostrategy proprio per migliorare pian
piano anche quei supporti i quali Plextor non ha potuto immettere una
strategia ben precisa, ed in questa maniera dopo 4 masterizzazioni si
otterrà lo stesso buoni risultati.

arrivati i ridisc: sulle pstwo danno alcuni problemi soprattutto di boot e di caricamento ingame…sulle ps2 nessun problema particolare…i verbatim 16x advanced azo che ho sembra che funzionino meglio se masterizzati a 8x e non a 4x…è possibile?