Chi sa' usare BENE BENE BENE il ClearMame?

vbimport

#1

Come da Topic!
Ieri l’ ho fatto partire per la prima volta, ma dopo 2 ore che studiavo i docs non ci avevo ancora capito una mazza.
L’ ho comunque fatto partire usando due opzioni che mi hanno fatto fuori almeno 100 mega grrr
Vorrei che questo topic fosse dedicato a scambio di esperienze ed opinioni circa questo programma che sembra essere molto valido… chi comincia ad aiutarmi?

Mina


#2

per evitare che ti sputtani le rom
devi usare la funzione rebuild e non i fix mentre fai lo scan
(io ho la ver 2.0 ma penso funzionino cosi’ anche le successive)
lanci il prog. scegli il dat che ti interessa e ci clicchi 2 volte (qui trovi tutti i dat che vuoi mame raine callus ecc. http://www.logiqx.com/ ricordati di unzipparli nella cartella datfiles)
quindi premi REBUILDER
nella schermata che ti compare scegli la directory source ossia dove hai le rom
e una destination
quindi selezioni standard neogeo ecc.
per quanto riguarda le opzioni
ti consiglio zipfiles e recursevly rebuild selezionati ed il resto no
quindi split set per risparmiare spazio.
fatto cio’ lanci il rebuild e ti copia tutte le rom dalla source alla destination riparando tutti gli errori riparabili.
finito lo scan che a dire la verita’ e molto lento e su alcuni computer impalla troppo facilmente vai su settings e aggiungi la directory in cui hai ‘rebuildato’ (cazzo un nuovo termine da mettere sul dizionario) le rom
quindi entri in scanner e fai lo scan evitando di selezionare i fix
dovresti trovare solo roms mancanti e crc errati
per cui avanti con lo scaricamento ‘mame.dk e’ tornato :)’
se vuoi un consiglio prova anche il romcenter http://www.romcenter.com/

MAUI


#3

Ciao mina, visto che sono in contatto con roman che è l’autore ti suggerisco di aspettare l’usicta della prossima versione, perchè dovrebbe rimettere un’opzione che aveva tiolto.
In pratica ora se hai roms vecchie e con nomi strani il clrmame non le controlla, cosicchè magari ti indica che ti mancano 1000 roms quando in realtà le potresti avere quasi tutte.
Il metodo che ti ha suggerito maui è valido, ma secondo me non è il + semplice.

metti tutte le roms che hai nella cartella indicata sul setting ADD

allora prendi il file dat dal sito di logiqx http://www.logiqx.com/
lo metti nella cartella apposita del clrmamepro, lanci il prog, dalla finestra doppio click sul dat che vuoi caricare, vai nella finestra setting ed imposti le varie cartelle roms (roms) - samples (samples) - ADD (cartelle che contengono le roms da ricostruire, tipo cartella backup).
Entri nel menù scanner, setti il tipo di set che vorresti avere - split - merge, attivi la funzione fix missing in modalità gray (due click) e premi il pulsante scan, dopo la prima finestra che ti dice che la cartella roms è vuota clikka ok, la fase di fixxing sarà molto lunga.
PS la funzione fix missing gray, non è attivabile con questa versione del clrmamepro, dovrebbe essere riabilitata dalla prossima relase (imminente). Potresti anche usare una versione precedente tipo la 194


#4

Grazie di tutto, ma oramai il guaio era stato fatto.
Comunque:

  1. Prima di tutto, siccome avevo files merged e files non merged, sono partito con il merge … c’erano un sacco di doppioni ed un sacco di files non necessari, cosi’ mi ha tolto un mare di mega, ed alla fine avevo i miei bei files puliti e mergiati.

  2. Dopodiche’ sono andato su Scanner (il rebuilder non capivo a che maz serviva) con tutte le opzioni attivate tranne:
    Missing Fix, Hide Missing Double, Ask before fixing e Add Statistics.
    Ho selezionato anche l’ opzione Merged, visto che ho tutto mergiato.
    Una cosa che non capisco e’ perche’ nella finestra “Scan System”
    ho solo la scelta di “Standard” mentre dovrebbero esserci anche le opzioni “Arcade”, “Neo Geo” ecc.
    Un altra cosa che non ho capito e’ perche’ i bios di sistema “NeoGeo”, e “Playchoice” non venivano rilevati e tutte le roms che ne avevano bisogno venivano menzionate come roms alle quali mancavano suddetti files di sistema, e quindi messe tra gli scarti.
    Qualcuno puo’ dirmi il motivo dei due miei problemi sopraelencati?

ClearMinaPro V3.0


#5

hai letto la post mina? comunque per il fatto che hai solo standard è perchè il dat lo devi usare con l’opzione mamedat.
se anche così non va hai il engine.cfg sbagliato


#6

sempre nel engine.cfg c’è la lettura dei bios


#7

ma questo prog servirebbe per trovare le roms nuove dalle precedenti versione del mame?

ciao mina ti rikordi? ti sto scrivendo dal mitico galileo ferraris!


#8

Cerrrrto che mi ricordo di te!!!
E’ ancora vivo il vecchio frocio di Chemerda?
Di scuole di cacca ne ho viste tante, ma quella le batteva tutte!
Ed in piu’ ti pelano un sacco di soldi!
Il Clearmame controlla minuziosamente ogni tua roms, controlla se ci sono errori, se mancano files, se ci sono files inutili, te li mergia, splitta, comprime ecc ecc … un gioiellino insomma, un po’ ostico da imparare, comunque poi ti diventa indispensabile …

ClearMina


#9

Questo post fa veramente al caso mio. E’ tanto che voglio mettere un po’ d’ordine alle mie roms… Al contrario del mitico Mina, io preferisco avere le roms splittate (adesso ho un guazzabuglio dove alcune sono merged altre no!!!). Si riesce facile a farlo seguendo le istruzioni?
Ora: perchè consigliate di scaricare il file dat? Nelle mie prove ho sempre indicato l’eseguibile…
Da ultimo: batigol, quando dovrebbe arrivare la nuova versione?
Grazie


#10

Beh io ho usato il DAT subito, ma penso sia la stessa cosa dell’ eseguibile …
Preferisco le merged perche’ occupano meno spazio e ci sono meno files nella dir …
Puoi subito usare l’ opzione merged/split /split merged … le altre opzioni le puoi usare successivamente …

MinaParent


#11

Ciao, la nuova versione esce il 1 giugno, almeno così mi ha detto e scritto sul sito. Ti consiglio di aspettare perchè dovrebbe rimettere un opzione fondamentale secondo me che ti da la possibilità di scansionare tutti i files zip presenti in determinate directory, questo fa si che se hai una rom vecchia con nomefile sbagliato ma con all’interno roms valide per qualche set, queste vengono utilizzate.
Per quanto riguarda il dat secondo me è + affidabile, ricordo che l’opzione dat va utilizzata con la funzione mamedat e non dat.