Bus a 533 Mhz?

vbimport

#1

Ciao!
Qualcuno ha provato i nuovi P4 col bus a 533?

Io ne ho sentito parlare molto bene...

C'è anche un esperto che mi sa dire se con quei processori è meglio usare della RIMM a 1066MHZ o della DDR 400?

In settembre ho intenzione di prendere un 2.5 Ghz con 512 MB di ram, ma visto che mi partono 350€ di ram preferirei non fare cazzate


#2

ti consiglio vivamente di prendere un AMD 2000+ (1733 Mhz) che costa la metà di un P4 e va il doppio.

ciao


#3

secondo me non si puo paragonare cosi facilmente la qualità e l’affidabilità di un pentium 4 ad un athlon xp
io devo farmi un pc nuovo e non voglio badare a spese
vorrei solo sapere nella pratica se questi processori vanno forte o no


#4

Ehm io ho preso un P4 2 GHZ boxato originale INTEL a meno di 250 euro!!!


#5

Non voglio fare della pubblicità anche perche non ne ricavo niente ma andate a vedere qui
http://www.elektrasystem.com

Tz…!


#6

Originally posted by Auron
secondo me non si puo paragonare cosi facilmente la qualità e l’affidabilità di un pentium 4 ad un athlon xp
io devo farmi un pc nuovo e non voglio badare a spese
vorrei solo sapere nella pratica se questi processori vanno forte o no

informati un pò su internet selle reali prestazioni dell’uno e dell’altro e poi mi dici. Intel non è più potente stabile e veloce solo perchè ha 2500 Mhz.


#7

Non dare retta a chi legge pcfacile, pcamico, che ha i pci vuoti e tiene case aperto.
P4 col bus a 533 o 400 sono tutti e due northwood cambia solo il moltiplicatore. Io per esempio ho p4 northwood a 1,6ghz bus 100 (che poi col qad data rate si ottegono i famosi 400) moltiplicatore 16x, lo tengo stabile con ventola intel originale a 2,4ghz, ovvero bus a 150 (600 qad data rate) e la ram Pc2100 sta a 150 (300 double data rate).
Il discorso è come i P3, quelli col bus a 100 erano uguali a quelli col bus a 133, però se volevi overclockare prendevi quello piu piccolo col bus a 100 e lo portavi a 133, al tempo io avevo p3 550 col bus a 100 e lo tenevo a 133=733 e non faceva una piega in stabilità . Chiaramente, visto che è il bus che aumenti per overclockare, se prendi p4 col bus a 133 (533) overclocki poco.
E comunquesia si sta parlando di overclock sicuro col solo scopo di spendere il minimo per ottenere un equivalente del processore top di gamma, pc stabile che lo tieni chiuso 3anni senza mai aprirlo per spolverarlo, non si sta parlando di segate tipo waterblock, peltier, liquido come va di moda oggi fra la branca di bamboretti nullafacenti reboottatori professionisti che leggono pcfacile.
Io lascerei stare RIMM, personalmente sono soddisfatto del bus a 300 verso la ram, basta un modulo pc2100 di marca e certifiato cas2, che regge bene anche 160-170mhz (320,340 DDR)
Ah, prendi scheda madre intel, evita via e sis che sono dei coleri.

Prenditi un 1,8ghz northwood bus a 400 e sk madre i845E e metti bus a 533 e ottieni 2,4ghz senza piantamenti.


#8

e dei nuovi amd sapete qualcosa?
e se prendessi un 2200+?


#9

dai n’occhiata qui
Praticamente è il solito fornello AMD, anzi, è piu fornello dell’XP palomino. E’ uguale al Palomino, cambia solo la dimensione del core, ridotto il voltagio di 0,1, ridotto anche l’assorbimento in Watt, peccato che però il rapporto watt/mm^2 sia aumentato, per cui si overclocka meno (il vechio palomino regge clock piu alti) e c’è bisogno per forza di dissipatore turboreattore di quelli da mal di testa.


#10

avete quasi vinto il premio (apparte qualkuno) per ki spara + cazzate :smiley:

byz


#11

In passato ho abbastanza discusso con Geremia sul tema, debbo però dire che dopo sei mesi di pistolamenti ,prove e tentativi vengo dalla sua parte;ritengo che chi non abbia problemi di money Intel e sicuramente piu’ stabile e facilmente configurabile.
Amd ha dalla sua l’economicita’,però ricordatevi che: chi meno spende,piu’spende.
ciao a tutti