Browser

vbimport

#1

Ciao Ragazzi :bigsmile:

Per evitare di andare ancora OT in giro per le altre discussioni, ho deciso di aprire un thread sui browser (ho lo sgabuzzino pieno di Princo, se geno me ne manda ancora, mi tocca affittare un deposito :bigsmile:)

Io uso Firefox. L’ho scelto per motivi si sicurezza, per gli add-on :wink:
Io uso il minimo indispensabile: AdBlock Plus, NoScript, WOT e la SafeOnLine di Prevx
Poi uso PDF Downloader, ma temo che presto dovrò aggiungere qualcosa per la gestione dei Segnalibri :bigsmile:


#2

All’inizio ero restio ad usare firefox, ma quando ho scoperto i plugin non riesco più a farne a meno :eek:

So che ci sono i plugin anche per IE8, ma ci sono comunque delle piccole differenze nell’interfaccia, nei comandi da tastiera o altro che ormai mi rendono difficile tornare a IE :doh:

Altri browser non li ho mai provati. Il chrome credo che non lo proverò mai :bigsmile:


#3

Chrome non mi piace troppo impiccione, racconta i fatti nostri a Google


#4

Io preferisco Opera, ormai già da qualche anno :p. Quando devo scaricare foto o video da youtube e simili, però, uso Firefox, per il maggior numero di plugin :clap:. Chrome è velocissimo con poche schede aperte, altrimenti si pianta; inoltre è troppo “povero” di funzioni accessorie e personalizzazioni :disagree: Safari su windows non sembra buono come su mac os (a parte che uso Opera anche lì :bigsmile:). IE lo uso solo per gli aggiornamenti di windows :bigsmile:


#5

Per chi è interesasto a provare Opera senza installarlo (anche da una pennina USB) esiste una versione portable :slight_smile:

Opera USB


#6

Io adoro i software portable, che non sporcano il registro :bigsmile:
Però mi hanno detto che per i browser non è consigliabile, perchè rallentano parecchio :frowning:

Tu che l’hai provato che ci dici??


#7

Io avevo provato una versione tempo fa (non quella più recente).

Se usi il software dalla pennina USB effettivamente un rallentamento c’è, ma dipende dal fatto che in lettura la pennina è più lenta.

Se scompatti lo zippone su una cartella del disco rigido non dà problemi, e a meno che non ci sia qualche bug nel software non dà rallentamenti di sorta :slight_smile:


#8

Firefox “pulito” :slight_smile:


#9

Alcuni addons per firefox sono spettacolari. Ad esempio Answers. Purtroppo è disponibile solo in lingua inglese ma io lo trovo utilissimo quando non ho sottomano un dizionario :iagree:


#10

[U]Oooooo[/U] :eek:


#11

E’ un po’ come la storia dei SO. Windows è il più attaccato perchè è il più diffuso, non perchè gli altri (Mac OSX e Linux) siano impenetrabili, anzi.
Tanto per fare un esempio…leggete questa.


#12

[QUOTE=mognegna;2463596]E’ un po’ come la storia dei SO. Windows è il più attaccato perchè è il più diffuso, non perchè gli altri (Mac OSX e Linux) siano impenetrabili, anzi.
Tanto per fare un esempio…leggete questa.[/QUOTE]

Sì, ma qui è diverso: firefox non è il browser più diffuso :disagree:

Per quanto riguarda la sicurezza dei s.o., è ovvio che mac os sia meno “sicuro”: non esistendo, di fatto, nemmeno un virus per tale s.o. (lasciamo stare il perchè e il percome, ma tant’è…), non c’è motivo, attualmente, per cui Apple dovrebbe investire in quella direzione. Sarebbe un ingente esborso economico, che non porterebbe alcun beneficio reale agli utenti :disagree:


#13

No, non è il browser più diffuso ma è quello in più rapida crescita :slight_smile:

Forse questo spiega perché è stato preso di mira :frowning:


#14

[QUOTE=MaX.;2463942]Sì, ma qui è diverso: firefox non è il browser più diffuso :disagree:

Per quanto riguarda la sicurezza dei s.o., è ovvio che mac os sia meno “sicuro”: non esistendo, di fatto, nemmeno un virus per tale s.o. (lasciamo stare il perchè e il percome, ma tant’è…), non c’è motivo, attualmente, per cui Apple dovrebbe investire in quella direzione. Sarebbe un ingente esborso economico, che non porterebbe alcun beneficio reale agli utenti :disagree:[/QUOTE]

Non conosco i dati percentuali, ma ho letto in varie parti che negli ultimi tempi Firefox ha avuto una diffusione notevole, il che spiega l’incremento di attacco nei suoi confronti.
Apple è comunque costretta ad investire risorse per la sicurezza. Se non erro anche loro rilasciano abbastanza spesso aggiornamenti che riguardano proprio la sicurezza, con la differenza che magari rispetto a Windows rischiano molto meno perchè non c’è nessuno, o quasi, interessato a forarli. Per il momento. :wink:


#15

Da quando un paio d’anni fa ho installato Firefox, IE l’ho completamente abbandonato…!