Alice Gate e bollette (non) esorbitanti...spero!

Ciao ragazzi,

ho postato una richiesta di aiuto, in merito all’uso di modem e router, qui

http://club.cdfreaks.com/showthread.php?t=162613

ma poi ho pensato che forse i miei ‘compaesani’ mi avrebbero potuto aiutare meglio.
Gradirei conoscere il vs. punto di vista dato che tecnicamente non ci capisco molto.

Vorrei solo poter star tranquillo fino alla prossima bolletta…

Grazie,

S.T.U.N.

Ciao SashaT.U.N.,

benvenuto nel forum. :slight_smile:

Vorrei darti un consiglio: buona parte degli utenti di questo subforum hanno problemi con l’inglese, per cui per avere più possibilità di ottenere informazioni/risposte, ti suggerisco di postare qui la tua richiesta in italiano, piuttosto che fornire un link al post dove esponi il tuo problema in inglese… :wink:

Ciao,

ET

Buondì eltranquil,

grazie del benvenuto e, soprattutto grazie della dritta.
Vedrò di ripresentare il mio quesito in italiano sperando in qualche aiuto.

Nel frattempo ti saluto e complimenti per il tuo lavoro di moderazione che porti avanti decisamente bene.

S.T.U.N.

Grazie. Riguardo al tuo problema, non credo proprio che con il modem spento la tua connessione possa risultare “attiva”… A saperlo prima ti avrei suggerito il DG834G sempre della NetGear, che è un ottimo router con Wi-fi e modem ADSL2 integrato… così potevi liberarti addirittura del modem che ti avevano dato.

ET

Certo, l’idea di un DG834G con modem integrato non è affatto male, ma dato che mi trovavo in un negozio a Boston e lo vendevano per $29.90, mi sono detto: “Anche se non ci capisco nulla di 'sta roba wifi, col cambio che c’è ora mi costa solo € 22,50 più qualche euro per un trasformatore. Se non dovesse andare bene, al massimo ho perso poco. Dopotutto potrei rifarmi qualcosa vendendolo su ebay…”
Et voilà sono diventato possessore del prodotto che ora ho in casa.

Comunque grazie per il tuo responso sulla connessione.
Molto apprezzato.

Speriamo bene…

S.T.U.N.

A quel prezzo non mi sento affatto di darti torto… :bigsmile:

ET

Dopo aver postato una richiesta di aiuto in lingua inglese, eltranquil mi ha consigliato di postarne un’altra in modo da permettere a tutti la facile comprensione del testo e quindi di potermi aiutare in qualche modo. :slight_smile:

La situazione è questa:
ho da pochi giorni cominciato ad utilizzare un router Netgear WGR614 V6 insieme al mio modem Alice Gate.
Non ho la flat, ma una Alice Free che mi costa € 2/ora per il tempo di connessione.

Ora il mio quesito è il seguente: prima di cominciare ad utilizzare il router Netgear avevo la possibilità di decidere per mezzo del software quando connettermi e quando disconnettermi.
Dal momento che, però, ora è il router che gestisce username e password da hardware, il computer non mi chiede più se voglio connettermi, in quanto basta solo che io accenda il modem e posso già navigare senza aspettare connessioni di sorta (aspetto solo di ‘avere la linea’).
In merito a ciò ho sentito che sarebbe possibile che quando spengo il modem senza disconnettermi da software (ricordo che ora non ho più la possibilità di farlo) Telec0m non ‘registri’ la disconnessione e quindi mi continui a tassare ingiustamente per del tempo che non uso.

Che ne dite? è possibile?

Per conto mio ho chiamato ben 9 volte il 187 in 2 giorni, giusto per farmi qualche risata.
Risultato:
2 telefonate cadute,
4 telefonate con 4 risposte diverse,
1 telefonata (la più seria, mi è sembrato) in cui il mio interlocutore non ne aveva la più pallida idea né sapeva con chi avrei potuto parlare,
1 telefonata che mi ha indicato il numero sbagliato per risolvere il mio quesito tecnico e
1 in cui il mio interlocutore sembrava essere sicuro di quello che diceva e mi ha detto di stare tranquillo in quanto Telec0m quando non sente il modem acceso non può conteggiare il consumo, quindi una volta spento il Gate senza disconnettermi da software Telec0m capisce che la linea si è diconnessa.

Spero davvero che sia così, altrimenti la prossima bolletta mi costerà qualcosa come € 2000,00!!! :sad: :sad: :sad:

Grazie a tutti coloro che cercheranno di alleviare la mia attesa della bolletta!

Saluti,

S.T.U.N.

EDIT del moderatore: anzichè iniziare un nuovo thread, è più opportuno proseguire con questo. :slight_smile:

ET

Perfetto!

Ti ringrazio.

S.T.U.N.

Sul 187 della telecom io posso solo dirti che, per la mia esperienza personale, è un’enorme presa in giro.

Infatti, quando ho attivato a settembre una linea adsl di alice, qualcuno ha pensato bene di scrivere nella mia pratica che avevo chiesto il modem, cosa assolutamente falsa e in palese contraddizione anche con l’entità della tariffa addebitata. Infatti, risultava che io avevo l’abbonamento a 19 euro (cioè la tariffa senza modem), ma risultava anche che avevo rifiutato il modem (ripeto MAI richiesto e MAI nemmeno arrivato a casa mia). In definitiva, mi hanno disattivato l’adsl senza alcun preavviso e senza nemmeno dirmi il perché.

Solo dopo una decina di telefonate un’anima pia si è impietosita e mi ha rivelato l’arcano.

Un’altra totale buffonata del 187 è il “servizio tecnico”: dopo un’interminabile tiritera piena di insulsità da una voce registrata e con un sottofondo musicale (chiamare musica quello stacchetto mi sembra anche offensivo) a un volume talmente alto da coprire le parole, alla fine quello che dovrebbe rinviare al servizio tecnico finisce invece per riportare sempre al servizio commerciale. Secondo me il famigerato servizio tecnico NON esiste per niente.

L’impressione che ne ho ricavato io è di TOTALE inefficienza e di voler fare di tutto per scoraggiare la gente a chiamare.

E’ assolutamente inutile mettere quella odiosissima vocina registrata quando chiunque faccia il 187 ha come solo e unico scopo quello di parlare con un operatore nella speranza di capire cosa stia succedendo. E allora perché quella buffonata?

Scusate lo sfogo: volevo solo dire a SashaT.U.N. che non è il solo ad avere la telecom sullo stomaco per il loro atteggiamento, a mio parere, totalmente irrispettoso e offensivo nei confronti degli utenti.

Ciao geno888,

è bello non sentirsi l’unico a dover sopprotare di essere trattati così da chi in teoria dovrebbe ringraziarci per essere ancora loro Clienti.
Non vedo l’ora che possa decidere io quale operatore usare per telefonare e da chi prendere la linea dati!

A proposito di operatori e linee, avete idea se ad oggi è possibile richiedere alla Telec0m la sola linea dati?
Mi sembrava di aver sentito che tempo fa la Telec0m si opponeva, quando invece sembrava essere un diritto dei consumatori…

Un saluto a tutti.

S.T.U.N.

Temo che l’unico modo per saperlo sia chiedere all’infame 187 :Z

Un mio amico dice che ci sono compagnie NON telecom che portano una linea solo dati fin sotto casa, quindi è possibile anche non avere per niente il telefono perché i fili li portano loro dalla centralina, ma non ho idea di quali siano queste compagnie.

Se mi capita di vederlo glielo chiedo.

Grazie geno888!

Sarebbe interessante sapere di essere un po’ più liberi…

S.T.U.N.